Un libro per tutte le stagioni (Novità 2016)

Leggere un po’ meno o leggere un po’ di più? Questo è il problema. Se sia meglio leggere 6 libri in un mese o se risulti più proficua la lettura di 4 libri?

L’esperienza della scorsa edizione ci ha confermato che la dimensione 4 presenta indubbi vantaggi, in quanto consente una lettura ancora intensa, ma anche più approfondita.

Ma …ebbene, qualche rimpianto c’è per la misura maggiore (i 6 libri), così come qualche rimpianto si trascina nel corso degli anni per non poter proporre all’attenzione dei ragazzi anche la lettura dei “classici”.

“Un libro per tutte le stagioni” vuole essere la risposta a questi rimpianti: è un libro in più, è un classico, se pure fuori concorso, rappresenta una lettura volontaria da parte di chiunque (dai 12 ai 14 anni) lo desideri, è sottoposto a valutazione (da 4 a 1) come i libri in concorso, potrà essere elaborato in forma scritta o grafica e, da ultimo, potrà costituire una lettura da condividere con ragazzi di molte parti d’Europa che leggeranno lo stesso libro nella loro lingua…

Volete saperne di più?  Al più presto maggiori ragguagli saranno a disposizione, nel frattempo fateci sapere cosa ne pensate.

La sfida è nuova e importante e abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti coloro che vorranno affiancarci, coinvolgendo scuole e insegnanti che possano essere motivati a questa iniziativa: più siamo più ci divertiamo!

Annunci