Un libro per tutte le stagioni

Quest’anno il libro da leggere in libertà è

         Nel mare ci sono i coccodrilli 

di Fabio Geda

Il tema della migrazione continua ad essere, purtroppo, presente e drammatico, ed è giusto avvicinarlo più concretamente attraverso la lettura di una storia vera, quella di Enaiatollah Akbari, dalla sua nascita in Afghanistan al suo arrivo in Italia, raccolta e raccontata da Fabio Geda.

È un buon dono da fare e da accogliere in occasione di queste feste di Natale.

La lettura è libera e aperta a chiunque, dai 12 ai 99 anni e oltre…
Sarà bello incontrarsi e confrontarsi, anche tra persone di età diversa, nel corso di un incontro che si fisserà tra febbraio e marzo.

Annunci

RI-PARTE IL CONCORSO!!!

Parte quest’anno il secondo, speriamo, venticinquennio del nostro Concorso.

Ed ecco che questo rappresenta una buona occasione per tornare, in qualche modo, alle origini.

Infatti la novità proposta è di aprire questa festa della lettura anche alle classi prime della scuola Secondaria di Primo Grado.

Pertanto la XXVI edizione è rivolta alle classi I, II e III della Scuola Secondaria di primo Grado

Sarà una sfida, ma una bella sfida, perché l’entusiasmo che ha accompagnato i più piccoli è sempre stato uno stimolo contagioso per i più grandi.

Troverete le nuove modalità di partecipazione e la modulistica da utilizzare nelle apposite sezioni del sito.

Ultima informazione: il ‘Libro per tutte le stagioni’ di quest’anno sarà indicato entro novembre, l’avventura può cominciare da subito con una buona lettura.

Giuria di preselezione


Il giorno 29 giugno si è insediata la Giuria di Preselezione, formata da un nutrito gruppo di studenti delle classi terze della scuola secondaria di primo grado del Comprensivo “Il milione”, che darà l’avvio alla XXVI edizione del Concorso procedendo alla lettura degli 11 libri proposti da altrettante librerie specializzate di tutta Italia.
Contemporaneamente collaboreranno alla lettura e alla scelta dei quattro libri finalisti le scuole di Canobbio (Svizzera) e di Floridia (Siracusa).

Queste le librerie:

Libreria Ulisse, Suzzara (Mn)
Libreria Giannino Stoppani, Bologna
Libreria Castello di Carta, Vignola (Mo)
Libreria Feltrinelli, Parma
La Libreria dei Ragazzi, Padova
Libreria dei ragazzi, Milano
Libreria Novecento, Nuoro
Libreria dei Ragazzi, Torino
Librerie coop. Nautilus, Mantova
Libreria Lo stralisco, Svizzera
Libreria Il delfino, Pavia

Buon lavoro a tutti i giurati e buone vacanze in attesa di iniziare un nuovo ed importante percorso scolastico.

 

IL LIBRO VINCITORE DELLA XXV EDIZIONE E’…

Il 19 marzo, serata finale del Concorso, la sala del cinema Dante era gremitissima di un pubblico eccitato, ansioso e impaziente di conoscere il libro vincitore.
Ha ottenuto il maggiore numero di voti

LA CASA DEI CANI FANTASMA

img-lacasadeicani             

proposto dalla Libreria ULISSE di Suzzara

a cui seguono:

La cosa più incredibile
Sophie sui tetti di Parigi
L’estate che conobbi il Che

Questa è la motivazione della vittoria.

Da più di cinque anni Cameron, un ragazzino di dodici anni, è costretto in compagnia della madre a scappare dal padre, un uomo violento che li tormenta. Quando si trasferiscono in una fattoria dai tratti inquietanti e piena di segreti, la vita del ragazzo diventa un vero incubo. Solitudine e paure si materializzano in visioni inquietanti, come quella di Jacky, un bambino morto tanti anni prima. La trama a questo punto si infittisce e avvolge il lettore in una spirale dove i piani del tempo si confondono e le due storie – quella di Cameron e di Jacky – si sovrappongono, creando dubbi e domande che troveranno risposta solo nell’ultima pagina.
Il romanzo tratta tematiche importanti e attuali come le violenze domestiche, l’angoscia della fuga, il terrore di essere ritrovati e il bullismo, raccontate dal punto di vista di un ragazzino della nostra età.
La storia è coinvolgente, suggestiva e narrata con una scrittura molto sciolta e un linguaggio accurato e al tempo stesso semplice.
Il perfetto confondersi tra realtà, finzione ed immaginazione, crea un romanzo che, riga per riga, ti travolge e riesce a non essere né scontato né banale e neppure noioso.

“La casa dei cani fantasma”: un libro che è impossibile non leggere tutto d’un fiato.

IL VOTO DELLA GIURIA DEI GENITORI

La giuria dei genitori, composta da 23 genitori, di cui 11 di Suzzara, 10 da Canobbio (Svizzera ) e 2 da Gassino Torinese, ha scelto quale libro da regalare ai propri figli LA CASA DEI CANI FANTASMA  di Allan Stratton. Queste le loro motivazioni. Quanto sono reali o immaginate le cose in cui crediamo? Quanto corrispondono alla realtà le situazioni e le persone di cui ci siamo fatti un’idea? Fino all’ultima pagina non sapremo cosa è vero e cosa non lo è. LA CASA DEI CANI FANTASMA è un bel thriller nel quale, attraverso un percorso di continua tensione emotiva, il lettore condivide l’esperienza di un ragazzo che, pur sentendosi solo in mezzo a tante difficoltà, con coraggio e determinazione persegue la ricerca della verità. E’ un esempio di forza e di tenacia nella ricerca di ciò che è vero e di ciò che è giusto; questo suo non darsi per vinto ne fa un modello per i suoi coetanei. La giuria dei genitori consiglia la lettura di questo libro per il tema trattato, per lo stile, il linguaggio e la trama avvincente che tiene col fiato sospeso fino all’ultima riga, giocando tra fantasia e realtà.

Finalmente ci siamo!

Eccoci alle ultime battute della 25° edizione del Concorso.

Venerdì 18 marzo arriveranno i nostri amici dalla Sicilia e dalla Svizzera per votare con noi e scegliere il libro più bello.

Sabato 19 marzo alle 21, presso il Cinema Dante avrà luogo la serata finale nella quale verrà proclamato il libro vincitore.

Domenica 20 marzo, nella mattinata, continueranno le gare a quiz già iniziate il sabato e si potrà assistere allo spettacolo  “OGGI VERIFICA… ODDIO CHE MAL DI PANCIA!” con i ragazzi delle classi V elementari dell’Istituto comprensivo “Il Milione” a cura del Teatro all’improvviso.

Lunedì 21 marzo alle ore 16:30 “UN LIBRO PER LE MANI” letture per i più piccini (3-6 anni) a cura dei volontari “Nati per leggere” con la merenda offerta dal Vecchio forno

E’ partita la XXV edizione

Sabato 13 febbraio alle ore 15.00, presso il Centro Piazzalunga di Suzzara è partita la XXV edizione del nostro Concorso.

Ecco finalmente i titoli dei libri finalisti:

CHRISTIAN FRASCELLA La cosa più incredibile, Salani, 2015 proposto dalla libreria “Il delfino” di Pavia

LUIGI GARLANDO L’estate che conobbi il Che, Rizzoli, 2015 proposto dalle librerie Feltrinelli di Parma e  “Castello di carta” di Vignola (Mo)

KATHERINE RUNDELL Sophie sui tetti di Parigi, Rizzoli, 2015 proposto dalla libreria Nautilus di Mantova

ALLAN STRATTON La casa dei cani fantasma, Mondadori, 2015 proposto dalla libreria Ulisse di Suzzara

Ad introduzione della cerimonia dell’Investitura è stato proiettato il cortometraggio The Fantastic Flying Books of Mr. Morris Lessmore, un poetico inno al libro e alle biblioteche che invitiamo a vedere   (lo trovate facilmente su Youtube oppure  cliccando qui ).

Nel contesto si è ricordata l’ulteriore possibilità di lettura rappresentata da “Il mastino dei Baskerville”, il libro per tutte le stagioni (vedi) che proponiamo alla libera lettura sia di chi partecipa in qualità di lettore ufficiale, sia di chi ha semplicemente voglia di leggere un classico della letteratura gialla: si tratta del libro vincitore della prima edizione, quella del 1992.

Ricordiamo che i ragazzi che vogliano leggere i quattro libri, anche se la loro classe non è iscritta ufficialmente al concorso, possono partecipare in qualità di “Libero lettore”, con diritto di voto (iscrizione con apposito modulo reperibile nel sito)